28.10.2003
E-BOOK - Excelandia: la nausea aziendale
Diario fantaziendifico a più dimensioni


di Gian Luca Rivalta


(Presentazione di Vittorio Pasteris - www.pasteris.it)

 

Il mondo sta cambiando, il business sta cambiando, le aziende stanno cambiando, le organizzazioni stanno cambiando, tutto cambia ma in questo mutarsi gigantesco come migliora la qualità della vita degli uomini che sono il motore unico di tutti i processi del cambiamento? Le aziende sono ancora per l’uomo o solo l’uomo per le aziende? Siamo di fronte a svolte luddistiche o rigeneratrici nei confronti del lavoro intellettuale dei cosiddetti colletti bianchi?

Questo lavoro di Gian Luca Rivalta è un libro multiforme: critico, corrosivo, propositivo, adatto a lettura tutta d’un fiato o a letture a piccoli ogni tanto, come un breviario laico, in cui si può scegliere di concentrarsi sulle citazioni cercando di ricostruirne il percorso, o di concentrarsi sulle riflessioni del testo.

Si tratta di una lettura impegnativa anche se fortemente rigenerante, molti potranno incarnarsi nel “povero Cube” con il suo pensiero che si srotola nel testo. In fondo alla lettura si può provare una forte sensazione di freschezza o di amarezza, ma anche la certezza di aver compreso qualcosa in più.

Forse ci troviamo davanti davvero a una nuova forma di scrittura, è difficile trovargli un nome ma l’auto definizione dell’autore “Diario fantaziendifico a più dimensioni” la dice lunga sul possibile filone che potrà caratterizzare.

L’idea di farne un ebook è una sfida per permetterne la più larga diffusione possibile. Un e-book di 120 pagine da leggere fitto fitto può sembrare difficile da approcciare. Ma visto che oramai viviamo nel bene e nel male in “simbiosi” con i nostri oggetti informatici non sarà difficile trovare il tempo e il modo di leggere Excelandia facendosi coinvolgere dal percorso intellettuale che lo attraversa.


Formato: Acrobat Reader (PDF)
Dimensione File: 825KB
Stampabile: Si
Numero pagine: 128
Data pubblicazione: settembre 2003


 

Download del libro


Tutto il materiale in questo sito è copyright 1999-2006 di Gian Luca Rivalta (Torino).
E' vietata qualsiasi riproduzione anche parziale e in qualsiasi forma, se non autorizzata per iscritto dall'autore